Baia a Sibaura. Pittura, grafica, motivi giapponesi, paesaggi – Utagawa Hiroshige

Baia a Sibaura. Pittura, grafica, motivi giapponesi, paesaggi   Utagawa Hiroshige

Sibaura – costa dal ponte Shiodomebashi al quartiere Takanava. Hiroshige ne rappresenta una piccola parte, dove il fiume Shimbusigawa sfocia nella baia di Edosky. Fino alla prima metà del 17 ° secolo, qui crescevano canne, il territorio era il luogo preferito per la falconeria.

Il fratello minore del quarto shetsun di Ietsun – Maiudaira Tsunasige ricevette queste terre e vi costruì un castello.

Suo figlio Ienobu, essendo diventato il sesto shogun, si trasferì nel castello di Edoze. Successivamente, questo castello divenne noto come Hamagoten e rimase una delle residenze dello shogun. Era sulla sponda nord di Sibaura.

Nell’incisione sulla destra è possibile vedere la costa fortificata con muratura del suo territorio e alcuni edifici nelle profondità tra i pini. Dal suo territorio c’era una vista della costa di Takanava con le fortificazioni di Odiba. In lontananza, le navi mercantili sono visibili nella baia.

In primo piano a sinistra nell’acqua ci sono due pilastri di legno, da cui è stato determinato il livello dell’acqua nel golfo. Hanno segnato il fairway delle navi mercantili. Il primo piano della foglia è occupato da uno stormo di gabbiani comuni – yurikamome.

Nella tarda incisione, il colore del bue cambia: ora la banda blu scuro passa sul bordo inferiore del foglio, i contorni blu delle onde appaiono in primo piano. Le corone degli alberi diventano più scure e la striscia del tramonto all’orizzonte è più intensa.