Stazione Fujisawa – Utagawa Kuniyoshi

Stazione Fujisawa   Utagawa Kuniyoshi

Fin dall’inizio, nell’incisione teatrale, sono state utilizzate immagini di monaci: gli emblemi di famiglia degli attori che, in forma notevolmente ingrandita, decoravano i loro kimono. Mona stessi capolavori di grafica in miniatura, realizzati in modo contrastante. L’uso dell’incisione ha enfatizzato doppiamente la loro bellezza ed espressività grafica.

Nella seconda fase dello sviluppo dell’incisione, l’ampiezza del suo soggetto si espanse, rivelando il mondo emotivo di una persona, rivelando i tratti caratteristici del suo aspetto esterno, divenne più vivido e profondo. Questa volta viene spesso chiamata “l’età d’oro” delle stampe giapponesi. È caratterizzato dalle attività dei più grandi artisti che hanno utilizzato fogli di diverse dimensioni e sviluppato la tecnica della stampa multicolore.