Nokula Boccaccio “Nastajo degli Onesti” il primo episodio – Sandro Botticelli

Nokula Boccaccio Nastajo degli Onesti il primo episodio   Sandro Botticelli

La trama del romanzo del Decameron di Boccaccio, che unisce crudeltà e cortesia, fece appello ai gusti dei clienti della cerchia dei Medici.

Il romanzo racconta come un giovane ricco di Ravenna di nome Nastajo degli Onesti si innamorò di una ragazza appartenuta alla più nobile famiglia Traversari. L’amante è stato arrogantemente respinto dalla bellezza. Il giovane cadde nella disperazione e si ritirò a Chassi sotto Ravenna. Lì, camminando in un bosco, immerso nei sogni della sua signora del cuore, si imbatté in uno spettacolo terrificante.

Due cani hanno inseguito e morso una ragazza nuda, e un cavaliere con una spada lo ha inseguito, minacciando la morte.

Nastajo afferrò il ramo di un albero per salvare la ragazza sfortunata, ma sentì dal cavaliere la storia del suo suicidio da un amore infelice. Dopo essere caduto all’inferno dopo la morte, l’ostinata ragazza, che ha rifiutato crudelmente l’amante, è condannata a fuggire da lui per sempre, e lui ancora e ancora per uccidere la sua vittima e gettare il suo cuore freddo ai cani divoratori.