Natura morta con un pavone – Rembrandt Harmens Van Rhine

Natura morta con un pavone   Rembrandt Harmens Van Rhine

Dipinto dell’artista olandese Rembrandt van Rijn “Natura morta con pavone”. Dimensioni di natura morta 145 x 135,5 cm, legno, olio. Rembrandt non poté fare a meno di rendere omaggio al genere di natura morta che all’epoca era molto diffuso e alla moda in Olanda.

Il dipinto “Natura morta con un pavone” è una delle poche opere del pittore di questo genere, ma Rembrandt ha realizzato un notevole psicologismo in esso. In realtà, la lotta dell’artista per lo psicologismo, l’espressività e persino una sorta di esagerata specificità dell’immagine è stata elogiata intorno al 1630 usando l’esempio di Giuda Konstantin Huygens, uno scrittore e statista al servizio degli Orange Dukes: “Giuda non fa male, grida, prega per il perdono e non osa sperare in lui, solo in faccia, probabilmente ancora in agguato in un’ombra di speranza… questo corpo che trema con tremante pietà è ciò che preferisco al buon gusto di tutti i tempi. “