Ritratto di Madame Gauguin in un abito da sera – Paul Gauguin

Ritratto di Madame Gauguin in un abito da sera   Paul Gauguin

Bene in termini di abilità è il lavoro di Paul Gauguin “Ritratto di Madame Gauguin in un abito da sera”, creato da lui nel 1884. Il ritratto è stato dipinto con la tecnica della pittura ad olio ed è attualmente conservato nella National Gallery di Oslo.

La gamma di colori della tela è una selezione di colori delicata e sottile. La tela è insolita e in composizione. La figura di Madame Gauguin è incorniciata da uno sfondo scuro e saturo di grafite. La signora Gauguin è raffigurata di profilo, il che le dà un’immagine di altezza ed elusività. Il ritratto sembra irraggiungibile, perché la cosa più importante ci è nascosta: uno sguardo, un’espressione facciale, una linea di labbra.

Tuttavia, il ritratto è pieno e significativo. È significativo e importante per il semplice fatto che manca di dettagli e massima espressione.

Le bellissime tonalità lattiginose della parte superiore dell’abito da sera sono in armonia con il tono della pelle in marmo di Madame Gauguin. L’immagine risultante è elegante e accattivante. Creando un ritratto, Gauguin ha usato colori “timidi”, leggermente smorzati e pastello.

Il ritratto si è rivelato aristocratico contenuto. Lo sfondo freddo scuro con sfumature di colore blu conferisce al ritratto un distacco e una gravità ancora maggiori.

Lo sfondo in termini di tavolozza dei colori ricorda i colori fantasiosi di alcune pietre preziose. Un complesso intreccio di sfumature forma il volume e la struttura dell’intera tela, conferendole trama originale e chiarezza spaziale.

L’immagine di Madame Gauguin è emersa viva, sensuale. L’immagine è più simile a uno schizzo pittoresco o schizzo, ma, tuttavia, questo è sufficiente per sentire la vicinanza, la presenza di Madame Gauguin, il suo respiro e il suo calore.

L’artista è stato in grado di trasmettere non solo la forma esterna, la somiglianza del ritratto, quindi necessaria, ma non sempre sufficiente. Gauguin con un pennello e le vernici trasmetteva uno stato emotivo pieno e vivido, l’atmosfera della sera.

Solo vedendo la tela come una singola opera, senza dividerla in piani, componenti strutturali, sottotesti estetici e non estetici, e anche senza analizzare mezzi artistici e visivi, solo in questo singolo caso saremo un po ‘più vicini alla comprensione del genio piuttosto che rivelare ed esporre tutta la sua arte segreti, per capire quale fino alla fine è quasi impossibile. Per questo devi essere non solo un creatore, per questo devi stare su un livello con genio.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (1 votes, average: 5,00 out of 5)