Ritratto di F. A. Borovsky – Vladimir Borovikovsky

Ritratto di F. A. Borovsky   Vladimir Borovikovsky

Davanti a noi c’è un ritratto del maggiore generale Fedor Artemyevich Borovsky. L’artista, che visse alla vigilia del romanticismo, rese il suo eroe piuttosto ispirato. La svolta decisiva ed energica della testa di Borovsky conferisce al ritratto un famoso pathos.

La divisa da parata, l’Ordine di George, che è stata data per merito militare, e la tradizionale scena di battaglia sullo sfondo ci dice che davanti a noi è un generale coraggioso – un partecipante alle brillanti vittorie delle armi russe ai tempi di Suvorov. E allo stesso tempo, Borovsky nel ritratto sembra essere una persona coraggiosa, ma di mentalità ristretta. Probabilmente è così, e l’artista ha notato con precisione la discrepanza tra la solennità della situazione e una certa espressione banale del viso e dell’immagine.