Quattro ballerini – Edgar Degas

Quattro ballerini   Edgar Degas

“Quattro ballerini” – uno dei dipinti che Degas ha scritto a olio, ma con un senso di “gusto” della pittura pastello.

Gesti fluidi, traffico aereo di ballerine: l’artista poteva osservare tutto per ore, poi, quando veniva in officina, trasferiva sulla tela momenti che erano già rimasti nell’eternità e stupiti dalla loro precisione nella trasmissione del carattere, dello stato mentale e della corrispondenza con la realtà.

In questa immagine, Degas non solo “fotografa la sensazione” in modo professionale, ma lavora anche sull’effetto dell’illuminazione artificiale e, mescolando i raggi multicolori dei riflettori, li trasferisce alle figure e agli oggetti raffigurati sulla tela.

Per l’artista, quest’opera aveva uno status speciale, lo considerava uno dei più riusciti e non voleva separarsene.