La prima neve – Arkady Plastov

La prima neve   Arkady Plastov

Nelle opere di Arkady Plastov si può vedere ad occhio nudo un sincero amore per la vita rurale, i contadini; molte delle sue opere sono dedicate a questo argomento. Uno dei suoi dipinti più famosi su questo argomento è “First Snow”. L’artista ha raffigurato una semplice trama della vita del villaggio su di esso – le decorazioni sono una capanna, un giardino anteriore, un albero di betulla.

Ma la cosa principale nella foto sono le nevicate.

Sulla veranda di una vecchia capanna del villaggio ci sono due bambini – apparentemente, un fratello e una sorella, e sono affascinati dalla neve che cade dal cielo. Milioni di fiocchi di neve danzanti coprono la terra, gli alberi e gli edifici con un morbido tappeto bianco. Questa vista li stupisce e li affascina: è chiaro che attendono questo evento da molto tempo.

I sorrisi si congelarono sui volti dei bambini: puri, sinceri, che solo le persone che possono trovare la bellezza nelle normali cose ordinarie possono avere.

Apparentemente, i bambini, vedendo la neve che cade fuori dalla finestra, andavano di corsa in strada, la ragazza gettò una sciarpa di lana sopra il vestito, ma scaldò il fratello minore: indossava un cappotto e un cappello. I piedi dei bambini sono calzati con stivali di feltro, le solite scarpe invernali rustiche.

La soluzione cromatica scelta dall’artista per questo lavoro crea uniformità, i colori bianco, grigio e marrone prevalgono nella foto. Nonostante ciò, la tela non annoia affatto lo spettatore. Gli sguardi entusiasti dei bambini fanno eco alla neve fresca e pulita.

I fiocchi di neve toccano delicatamente i loro volti, che brillano di calore e gioia.