Giorno d’estate Il lillà sta fiorendo – Maya Kopytseva

Giorno destate Il lillà sta fiorendo   Maya Kopytseva

Cosa potrebbe esserci di più divertente dell’infanzia e dell’estate. E se l’estate inizia durante l’infanzia, insieme possono spostare le montagne, compiere i loro exploit, ispirare una canzone, un libro o un’immagine. Tale energia proviene da un’ondata di questo giovane e immenso potere di connessione che infetta tutto intorno. Quindi anche M. K. Kopytseva non riuscì a trattenersi. E ciò che ha ritratto dimostra che è stata in grado di trasportare questa canzone della giovinezza attraverso se stessa, in modo che le sue impressioni siano rimaste sulla tela.

Cosa significa questa immagine per me? Come mi aiuta a sognare.

L’infanzia ha molti vantaggi, uno dei quali è la capacità di godersi la vita. Quindi i ragazzi che sono usciti sul balcone non solo hanno respirato l’aria, si sono alzati ed sono entrati, ma vogliono anche godersi la bellezza che circonda la loro casa. Non è sufficiente per loro stare in piedi sulla ringhiera, saltano su di loro, siedono in cima.

Sembra che il temperamento non sia in grado di mantenerli al loro posto.

Sembra che, illuminati dal sole, essi stessi possano emettere calore e luce. In questo momento, quando l’estate è all’inizio, voglio sentire la mia libertà e testare la forza per forza: andare a correre, saltare, organizzare una competizione. Ma a volte i giochi attivi devono essere interrotti da una conversazione importante, specialmente se si gettano le fondamenta di un’amicizia davvero forte. Come raffigurato sulla tela, i ragazzi non solo ammirano il paesaggio circostante, ma parlano anche.

E puoi ascoltare la conversazione dei loro figli sugli argomenti di cui hanno bisogno, che fa eco nel giardino fiorito.

E ciò che sta accadendo in giro, è impossibile descriverlo a parole. Ma proverò a condividere le mie impressioni. Intorno – la danza dei fiori, e corre tutti i lillà. Pulita e fresca, ha iniziato a ballare con un tripudio di colori e sapori.

Fa un cenno con la sua magnificenza e invita a partecipare al divertimento che generosamente dà a tutti coloro che la guardano, che apre la finestra e inala il suo odore fresco. Non lascia l’immagine indifferente agli spettatori. Mi è piaciuto ricordare i giorni e il tempo caldi con gli amici.