Fantini davanti al podio – Edgar Degas

Fantini davanti al podio   Edgar Degas

L’obiettivo perseguito da Degas nello scrivere l’opera “Fantini davanti al podio” è quello di trasmettere il momento che precede l’inizio della gara, quando l’eccitazione di spettatori e concorrenti raggiunge il suo apogeo. Quindi, seguendo la logica delle cose, dovrebbe essere. È vero, ognuno ha facce e pose calme, ma questo è molto probabilmente solo un guscio esterno.

Poiché questa tranquillità immaginaria è magistralmente incarnata su una tela ordinaria, si sente che l’equanimità è illusoria e che le emozioni infuriano dentro e le passioni bollono.

Avendo lavorato con l’immagine delle ombre sulla sabbia delle piste da corsa, Degas ha affrontato il compito di trasmettere lo stress interno dei personaggi, lasciando sullo sfondo uno sfondo calmo ed emozionalmente liscio.