Amaryllis – Chen Hilo

Amaryllis   Chen Hilo

Hilo Chen, un iperrealista americano di origine taiwanese, oltre a rappresentare corpi femminili in stile nudo, era seriamente interessato alla floristica, scrivendo nature morte con fiori e fiori separatamente. Nel dipinto “Amaryllis” vediamo un lussuoso fiore rosso, che, a quanto pare, è appena sbocciato e l’artista si è affrettato a catturare questa bellezza.

La bellezza, di regola, è di breve durata e solo il maestro del potere del talento può fermare il tempo, trasferire questa bellezza sulla tela, in modo che possa essere ammirata per molti più anni e talvolta per secoli. Passione, sangue, morte. Secondo la leggenda, un marito geloso trovò la sua giovane moglie tra le braccia del suo amante.

Ha trafitto il cuore di un giovane ardente con un pugnale, il sangue versato per terra, e in questo punto è cresciuto un fiore di Amaryllis, come simbolo del fatto che l’amore non può essere ucciso.