Villa in Italia – Mikhail Lebedev

Villa in Italia   Mikhail Lebedev

Nel 1834, Mikhail Lebedev venne a Roma come pensionato all’Accademia delle Arti. “Non puoi immaginare quanto sia stato difficile iniziare a scrivere la natura locale dopo il nord”, ha scritto Lebedev al suo insegnante M. N. Vorobyov. “Qui tutto è completamente diverso”, dice un’altra lettera, “tutti i toni sono tutti colori molto delicato – Gli effetti che compongono la bellezza della nostra natura – qui non servono nulla “.

Sappiamo che l’artista ha sconfitto queste difficoltà, trasformando il suo stile pittorico, rendendolo più facile, più mobile, flessibile, riempiendo il suo colore di toni chiari e caldi, luce e aria.

Il piccolo dipinto “Villa in Italia” è uno dei migliori paesaggi di Lebedev, dipinto nell’ultimo anno della sua vita. Come nessun altro lavoro dell’artista, ci racconta l’ispirazione creativa in cui ha vissuto in Italia.