Un grande pino vicino ad Aix – Paul Cezanne

Un grande pino vicino ad Aix   Paul Cezanne

L’immagine di un alto pino, da cui emana un’ombra fertile, accarezzando con i suoi raggi invisibili, sia le persone che lo spazio circostante, ha sempre ricordato a Cezanne un’infanzia e un’adolescenza felici. Per tutta la vita, ha ricordato un albero che cresceva vicino ad Aix, dove camminava con gli amici – Zola e Bayl, e all’ombra del quale si nascondevano dal sole cocente.

Creando il dipinto “Il grande pino vicino ad Aix”, l’artista è riuscito a trasmettere la sensazione della variabilità del mondo, che è allo stesso tempo una sostanza eterna. Pino nella valle dell’Arca, che l’artista ha immortalato sulla tela: un omaggio alla natura, un inno alla sua forza e bellezza.

Il tronco d’albero può essere considerato un simbolo di inviolabilità e stabilità, mentre i punti verdi trasmettono un senso di movimento, mentre sullo sfondo dell’armonia generale, si ottiene un sorprendente contrasto tra costante e mutevole.

L’opera è esposta nel Museo dell’Ermitage.