The Imperial Guard Horse Ranger Officer Andando all’attacco – Theodore Gericault

The Imperial Guard Horse Ranger Officer Andando allattacco   Theodore Gericault

Il dipinto “Ufficiale dei rangers di cavalli della Guardia Imperiale, andando all’attacco” presenta un ufficiale della Guardia Napoleonica che cavalca un cavallo impennato. Si gira in sella ai suoi soldati per dare loro il segnale di iniziare l’attacco. Un luccichio arancione sul lato destro della tela indica il campo dell’imminente battaglia…

Jericho espone questa immagine al Salon del 1812. I critici e il pubblico sono entusiasti dell’emergere di un artista sconosciuto di 21 anni dotato di talento indiscusso e promettente. Zheriko si rifiuta di figure statiche e colori inespressivi e non cerca di abbellire la realtà, né, inoltre, idealizzarla.

L’artista ha già fatto la sua scelta creativa. Da Gros, adotta spontaneità e dinamismo, da Rubens: colore e portata. Ma non è tutto: Zheriko si lascia ignorare la divisione dei generi che è quindi richiesta per la pittura.

L’immagine è difficile da attribuire a un particolare genere di pittura. È di dimensioni troppo impressionanti per essere considerata un classico ritratto equestre.

Tuttavia, il motivo stesso non rientra nella cornice della pittura storica monumentale, sebbene sia a questo genere che l’autore riferisce la sua opera. Zheriko abbandona il principio del panorama, tradizionale per l’immagine del campo di battaglia, e rappresenta solo un frammento della scena della battaglia. Un ufficiale è sufficiente per mostrare l’intero esercito e rivelare il tema della guerra.