Strada per il Calvario – Giovanni Battista Tiepolo

Strada per il Calvario   Giovanni Battista Tiepolo

Questo è il centro di tre dipinti dedicati alla Passione di Cristo e situato nella chiesa di San Alvise a Venezia. I dipinti laterali raffigurano la frustata di Cristo e la posa di una corona di spine sulla sua testa.

I dipinti sono stati commissionati dall’artista Alviz Komar, rappresentante di una famiglia veneziana molto illustre. Portava il nome di un santo a cui era dedicata la chiesa di San Alvise e quindi le ordinò un trittico. Tre dipinti per questa chiesa sono le scene più grandi e dettagliate sul tema della Passione del Signore, mai scritte da Tiepolo.

Sir Michael Leia, che ha pubblicato un libro nel 1986 sull’opera dell’artista, ha scritto che hanno prodotto “un’impressione indimenticabile per lo spettatore”. Alcuni critici, tuttavia, credono di avere troppo melodramma, che oscura il significato spirituale del momento rappresentato. Tuttavia, nessuno può negare che l’artista sia riuscito a creare una composizione insolitamente potente e complessa e a dipingere in tutti i dettagli una dura processione, spostandosi lentamente verso il luogo dell’esecuzione.