Strada da Hampton Court a Molusi – Alfred Sisley

Strada da Hampton Court a Molusi   Alfred Sisley

Nel 1874, Sisley, su invito del suo amico, il cantante Jean-Baptista Faure, un ammiratore della pittura impressionista, visitò l’Inghilterra, dove, senza cambiare il suo principio, lavorò con entusiasmo all’aria aperta, preferendo il paesaggio rurale.

La vista, che ha attirato l’attenzione dell’artista, molto probabilmente gli si è aperta dalla finestra della locanda, e ha catturato questa scena ordinaria nel dipinto “La strada da Hampton Court a Molusi”. In due paesaggi con lo stesso nome, Sisley ha “realisticamente” sequestrato singoli episodi in cui il ruolo delle persone presenti è ridotto a una funzione decorativa.

Gli esperti affermano che l’evoluzione dell’opera dell’artista sta diventando sempre più evidente e, oltre alla capacità di incarnare le sensazioni, Sisley sviluppa realismo nel rappresentare gli eventi, migliorando nel contempo l’accuratezza e i dettagli.

Migliora sensibilmente l’impressione e la mancanza di una cornice, e l’uso sapiente di colori vivaci, trasforma la composizione in una fonte di buon umore.