Sposi – Amedeo Modigliani

Sposi   Amedeo Modigliani

Modigliani ha spesso scritto singoli ritratti. Questa foto è una delle rare eccezioni. Il poeta Jean Cocteau affermò che la trama era ispirata all’immagine di una coppia di nouveau riche che Modigliani vide sulla strada. Entrambi sono elegantemente vestiti.

L’uomo ha un abito da sera con un alto colletto bianco e papillon.

Sotto il bordo superiore dell’immagine puoi vedere la cornice del suo cappello. Gli orecchini della donna sono leggermente più grandi di quanto l’elegante modestia le permetterebbe. La coppia sembra troppo appariscente per rivendicare la piena serietà.

La differenza di età può sottolineare l’ironia del nome del dipinto. Una coppia di rastrelliere invecchiate e una giovane donna tenuta sono un motivo comune nella pittura. Insolito nella composizione dell’immagine è il modo in cui si trovano le figure.

Nell’angolo in basso a sinistra, sono visibili solo la testa e le spalle della donna, mentre l’uomo sul lato destro del dipinto è raffigurato dal petto alla testa e la parte superiore della testa non si adatta alla tela. L’alternanza dello spazio “vuoto” e le parti più dettagliate sono chiaramente visibili. Le semplificazioni geometriche delle persone parlano dell’influenza del cubismo e, allo stesso tempo, ricordano la severità delle maschere africane – la passione di Modigliani.