Serata nella steppa – Pavel Kuznetsov

Serata nella steppa   Pavel Kuznetsov

Uno dei principali maestri della Rosa blu, P. V. Kuznetsov, nel 1912-1913, viaggiò per l’Asia centrale, portando dai suoi viaggi ricordi della vita delle popolazioni orientali e opere che catturarono gran parte di ciò che avevano visto. Nel dipinto “La sera nella steppa” l’artista ha raffigurato una scena della vita dei nomadi del Kirghizistan.

Le donne sono impegnate nelle attività quotidiane, le pecore pascolano pacificamente, la pace e il silenzio si riversano intorno. La natura e l’uomo a riposo sono in unità armoniosa. Non ci sono dettagli superflui nella composizione: solo la terra, il cielo, gli alberi sottili, alcune pecore e due figure femminili, avvolte da una luce soffusa; non vi sono caratteristiche topografiche o etniche specifiche, grazie alle quali i bordi dell’immagine vengono spostati su scale universali.

Lo spazio si sta avvicinando alla convenzione, ampi tratti leggeri sembrano trasmettere la sua calma e persino il respiro.