San Giorgio e il drago – Lukas Cranach

San Giorgio e il drago   Lukas Cranach

“San Giorgio e il drago”. Nel cristianesimo, San Giorgio il Vittorioso è uno dei santi più venerati, un guerriero della Cappadocia che accettò nel II secolo. n. e. martirio per professare il cristianesimo. Secondo la leggenda, dopo la morte di San Giorgio venne sulla terra per uccidere il mostruoso drago, divorando le persone nel territorio del moderno Libano, che in seguito divenne una trama preferita di pittori di icone.

L’immagine è molto decorativa e colorata. Paesaggio con altezze di montagna e fortezze, nuvole temporalesche. George con il costume da cavaliere, su un elmo che vola in piume. Il cavallo sotto il cavaliere è vestito con un’imbracatura elegante e galoppa giocosamente…

Il serpente è sconfitto e non è più terribile. Non c’è eroismo che colpisce al limite, nessun coraggio. San Giorgio fa il suo lavoro con calma e senza passione, per il quale è apparso sulla terra…