Ritratto di Tsarevna Anna Petrovna e Elizaveta Petrovna – Louis Caravaque

Ritratto di Tsarevna Anna Petrovna e Elizaveta Petrovna   Louis Caravaque

In un doppio ritratto dipinto da Louis Caravac, appaiono le figlie di Pietro I e Caterina I, Anna di nove anni e Elisabetta di otto anni. Sono presentati nell’immagine di donne adulte in posa per l’artista.

Elizaveta Petrovna tiene un fiore sopra la testa della sorella maggiore, che a sua volta tiene in mano un cesto di fiori. E anche se le macchie di colore qui sono grandi, potenti, vibranti, inerenti piuttosto alla pittura russa, la raffinatezza e la grazia dei movimenti, i gesti, la teatralizzazione dell’immagine nel suo insieme sono caratteristiche dell’arte dell’Europa occidentale.

Due anni dopo, la principessa dovrà corteggiare. Nel 1719, il console francese in Russia scrisse a Luigi XV a Parigi: “Il re si aspetta di concludere un’alleanza con il re e, nel tempo, convincere Sua Maestà ad accettare il matrimonio della principessa, sua figlia più giovane, una persona molto bella e ben costruita; potrebbe anche essere definito bello se non fosse per il colore dei capelli rossastri, che, tuttavia, potrebbe cambiare nel corso degli anni, è intelligente, molto gentile e generosa.

La primogenita [Anna] è un ritratto del re-padre, troppo economica per le principesse e vuole sapere tutto “.