Ritratto di Sir Thomas More – Hans Holbein

Ritratto di Sir Thomas More   Hans Holbein

Thomas More – il più grande umanista del Rinascimento, un famoso statista, avvocato, scrittore, autore della parola e del concetto di “Utopia”.

Thomas More nacque il 7 febbraio 1478 nella famiglia di Sir John More, un giudice londinese noto per la sua onestà. Ha ricevuto una brillante educazione a Oxford, è diventato un noto politico e scrittore umanista. La sua opera più famosa “Isola di Utopia”.

La stessa nozione di “utopia” come qualcosa di irraggiungibilmente bello, come l’ideale desiderato e distante di tutto ciò che è sublime, onesto, nobile ed equo – questo concetto è stato introdotto in circolazione dal grande umanista inglese Thomas More.

Il ritratto del famoso umanista è stato scritto da Hans Holbein il Giovane – il grande artista del Rinascimento settentrionale durante il suo primo soggiorno a Londra. Un giovane pittore arrivò nella capitale dell’Inghilterra con una lettera di raccomandazione di Erasmo da Rotterdam. Qui Holbein si avvicinò anche agli umanisti e dipinse i loro ritratti.

Ritratto di Thomas More – un capolavoro di ritrattistica mondiale. Sono riuscito a trasmettere tutto all’artista: la lucentezza e la trama del tessuto da tappezzeria e le sue incredibili tonalità verdi, pellicce costose e tutti i villi, e queste maniche di velluto in una nobile gamma marrone! Dopotutto, nessuno dubita che sia velluto e che la sua trama non sia così semplice da trasmettere.

Ma la cosa principale – il volto del pensatore – calma e saggia, onesta e incorruttibile.

Insieme alla gentilezza, ha una volontà di ferro e un sottile umorismo che non tradirà Thomas More anche nei momenti più tragici della sua vita, anche sul patibolo prima della sua esecuzione, scherzerà con il carnefice. Non per niente la Chiesa cattolica lo ha canonizzato!