Ritratto di S. F. Tolstoj – Peter Sokolov

Ritratto di S. F. Tolstoj   Peter Sokolov

Sarra Fedorovna – figlia del conte Fyodor Ivanovich Tolstoy e zingara Avdotya Maksimovna, nata. Tugaevoy. Earl, un partecipante alla guerra patriottica, un ufficiale delle guardie in pensione, un avventuriero, uno spogliarellista e un giocatore di carte, che è stato il prototipo di A. S. Griboyedov e L. N. Tolstoy, amico di P. A. Vyazemsky, D. V. Davydova e K. N. Batyushkova, ha viaggiato con I. F. Kruzenshtern ed è stato sbarcato sulle Isole Aleutine, in relazione al quale ha ricevuto il suo soprannome.

L. N. Tolstoy, suo pronipote, lo definì “un uomo straordinario, criminale e attraente”. La conoscenza e la comunicazione di Pushkin con S. F. Tolstoy dovrebbero essere attribuite a ottobre. – Nov. 1819.

Mentre si trovava a Chisinau, Pushkin venne a sapere che S. F. Tolstoy era coinvolto nella diffusione di voci di screditazione. Si scambiarono epigrammi acuti. E nell’esilio meridionale Pushkin si stava preparando per un duello con S. F. Tolstoj, e il giorno del suo arrivo a Mosca, ordinò a S. A. Sobolevsky di consegnargli una chiamata.

Gli avversari sono riusciti a fare la pace, e tre anni dopo S. Tolstoj ha mediato sul matchmaking di Pushkin a N. N. Goncharova; attraverso di lui Pushkin ha ricevuto in aprile. 1829 Risposta di N. I. Goncharova alla sua proposta. Pushkin conobbe anche la moglie di S. F. Tolstoj e le figlie Praskovya e Sarah, una ragazza nota per il suo straordinario talento, la poetessa.