Ritratto di Infanta Isabel Clara Eugenio – Peter Rubens

Ritratto di Infanta Isabel Clara Eugenio   Peter Rubens

Infanta Isabel è la figlia di Filippo II, re di Spagna e della sua terza moglie Isabeli, una principessa della casa di Valois, sorella della famosa regina Margot. Nel 1599 sposò l’arciduca Alberto e Filippo II nominò una coppia per governare i Paesi Bassi a nome del re di Spagna. Un sovrano equo e saggio, ha fatto molto per porre fine alla guerra tra Paesi Bassi e Spagna.

La sua regola fu l’apogeo della scienza e dell’arte, che patrocinò. Lei e suo marito Rubens sono pittori di corte dal 1609. Rubens non era solo un artista alla corte dell’Infanta.

Un diplomatico di talento, ha svolto con successo vari incarichi politici dell’Infanta per molti anni.

Il loro tribunale si trovava a Bruxelles, ma Rubens si riservava il diritto di vivere e lavorare sempre ad Anversa. L’Infanta morì, senza lasciare progenie, a Bruxelles nel 1633. Rubens rispettava l’arciduca Alberto, ma mostrò una devozione ancora maggiore nei confronti dell’arciduchessa, il cui rispetto e amore crebbero nel corso degli anni.

I suoi ritratti successivi, scritti da Rubens con simpatia e comprensione, ci aiutano a contrassegnare tutte le sue alte qualità.