Ritratto di D. N. Khvostova – Orest Kiprensky

Ritratto di D. N. Khvostova   Orest Kiprensky

Il ritratto di Darya Nikolaevna Khvostova si distingue per la calma e la tranquillità. Davanti al pubblico, la moglie, madre di famiglia, è una donna dolce e affascinante. I dettagli del costume e degli arredi – lo scialle persiano giallo alla moda in quegli anni, il colletto in mussola ad aria del vestito, lo schienale dorato della sedia – sono straordinariamente sottili.

Ma il viso gentile, comprensivo, leggermente triste dell’eroina e l’aspetto dei suoi occhi caldi e vellutati sono più attraenti. Kiprensky porta nel mondo i canoni della purezza morale, come se ci costringesse a valorizzarci per loro, invitandoli in un mondo dove non ci sono bugie in cui regnano armonia e pace.