Ritratto della signora Jack Warner – Salvador Dali

Ritratto della signora Jack Warner   Salvador Dali

Modella – Ann, moglie di Jack Warner, a capo della Warner Brothers Studios. In quel momento, Dalì viveva in California, dove lui e Gala avevano stretto amicizia, diventando a loro volta rappresentanti dell’élite pubblica.

Negli anni ’40, i ritratti di Dali erano molto eleganti, i suoi clienti erano personaggi ricchi e famosi, come, ad esempio, Elena Rubinstein. Il ritratto di sua moglie scosse così tanto Jack Warner che si rivolse a Dalì con una richiesta di scrivere anche lui; ci sono voluti cinque anni. Dopo aver completato il lavoro, Warner ha affermato che questo ritratto è una magnifica immagine del suo cane e, per dimostrarlo, ha appeso il pezzo in un canile.

In questa immagine, Ann Warner sembra severa; la sua pelle ha un colore malsano con sfumature di grigio. Sullo sfondo c’è un terreno deserto con un mucchio di rovine e diverse piccole figure. Il paesaggio a sinistra di Ann è completamente diverso, più verde.