Ritratto dell’Imperatrice Caterina II – Pietro Drozhdin

Ritratto dellImperatrice Caterina II   Pietro Drozhdin

Tradizionale nella sua composizione e negli attributi ritratto imperiale cerimoniale in altezza. Ma la sua attribuzione è molto interessante. La tela fu acquistata nel 1882 da P. M. Tretyakov come opera di T. V. Borovikovsky – sul cuscino una falsa firma: “Borovikovsky ha scritto”.

Per molto tempo il ritratto è stato attribuito a F. S. Rokotov e persino esposto alla sua mostra personale nel 1923. E solo dopo quasi quarant’anni, T. V. Alekseeva ha dimostrato in modo convincente la paternità di P. S. Drozhzhin.