Pesca del tonno – Salvador Dali

Pesca del tonno   Salvador Dali

La pesca del tonno è considerata da molti come uno degli ultimi capolavori di Dalì. Questa enorme tela supera le dimensioni di 3 * 4 metri. Raffigura una scena di persone che combattono violentemente con pesci giganteschi; un pugnale luccicante viene conficcato nel pesce e il mare azzurro è riempito di sangue rosso.

Il dipinto aveva il sottotitolo “Dedicato a Messonier”, un artista francese del XIX secolo specializzato in scene di battaglia.

Spesso, Dalì ha deliberatamente usato le immagini e lo stile di vari movimenti artistici che ha studiato. Il giovane in primo piano è raffigurato in uno stile popolare negli anni ’60. La figura a sinistra è ispirata alla scultura antica.