Percorso del giardino a Louviesen – Alfred Sisley

Percorso del giardino a Louviesen   Alfred Sisley

Le lezioni di pittura nel minuscolo Louvesiene, una città che “guardava” dall’alto della sua posizione geografica durante la Senna, riempivano la vita di Sisley di momenti gioiosi del processo creativo.

“Garden path in Louvesiena” – un paesaggio in cui l’autunno condivide generosamente il suo lato “migliore” di carattere, senza opprimere la natura con il suo “lugubre,” lugubre umore.

Il sentimento di atemporalità che emana dall’immagine non è stato cancellato dalla presenza nella trama di una donna con un bambino, le figure dell’artista dategli solo con un paio di movimenti del pennello; hanno solo leggermente “ammodernato” il paesaggio. In assenza di persone, i tetti distanti di Bougival avrebbero probabilmente “spinto” il tempo nella direzione opposta per più di cento anni.

L’occhio dello spettatore è costantemente focalizzato sulla parte centrale dell’immagine, dove la linea della ringhiera lo trasporta.

Ammira l’immagine del fogliame, che Sisley scrisse a tratti; sembra che emana un odore aspro di autunno, che ha permeato l’intero distretto.

Qui il principio compositivo, spesso usato dall’artista nella sua opera, è riconoscibile: forme ripetitive, che si notano in questa opera da due camini.