Pascoli in fiore – Vincent Van Gogh

Pascoli in fiore   Vincent Van Gogh

In questa immagine, l’artista raffigura pascoli fioriti coperti d’erba, che hanno attirato la sua attenzione con la loro variegatura e fiori colorati. L’autore sceglie per la composizione un piccolo pezzo di campo per mostrare esattamente ciò che lo ha deliziato.

L’intero spazio della tela è come se fosse inondato da un continuo tappeto di erbe e fiori. L’artista evita di costruire una composizione semplicemente mettendo sulla tela ciò che vede di fronte a lui. I movimenti verticali del pennello creano ed enfatizzano la trama del campo, coperto di erba fresca appena apparso e fiori selvatici primaverili.

In questa immagine si manifesta il talento cromatico di Van Gogh. Per l’imaging dell’erba, usa quasi tutte le sfumature del verde, dal buio alla luce e allo scintillio, dal fresco e arioso al caldo, giallastro. Le primule sono anche piene di tutti i colori dell’arcobaleno.

Macchie di rosa tenue, azzurro, giallo sole sono distribuite armoniosamente in tutto il quadro, facendo brillare e scintillare la pittoresca superficie. Le vernici, nonostante la varietà selvaggia, sono armoniosamente combinate sulla tela. L’armonia è completata da una gioia gioiosa, che ha ispirato l’artista a creare questa tela e che è stato perfettamente in grado di esprimere nel suo lavoro.