Paesaggio con equipaggio e treno sullo sfondo (Paesaggio ad Auvers dopo la pioggia) – Vincent Van Gogh

Paesaggio con equipaggio e treno sullo sfondo (Paesaggio ad Auvers dopo la pioggia)   Vincent Van Gogh

Il dipinto “Paesaggio ad Auvers dopo la pioggia” Van Gogh ha scritto poco prima della sua morte nella cittadina di Auvers-sur-Oise.

Nella foto l’artista ha catturato la distanza verde con campi arati. A causa della linea dell’orizzonte alto gli spazi aperti sembrano infiniti. Van Gogh dipinge un paesaggio da un punto di vista molto elevato e lo spettatore ha l’impressione di fluttuare sul terreno, osservando i suoi splendidi paesaggi dall’alto.

I delicati toni del verde e del blu in primo piano diventano tonalità giallastre e sotto il cielo blu i campi sembrano sereni.

I tetti rossi delle case spiccano allegramente sullo sfondo. A sinistra in lontananza si possono vedere piccoli alberi coperti di fogliame trasparente chiaro. Nel mezzo dell’immagine c’è un carro, che si distingue nei toni rosso-arancio.

Apparentemente, la pioggia era appena passata, quindi si riflette sulla superficie bagnata della strada.

L’immagine è scritta con tratti rapidi e irregolari. Un modo leggermente negligente, caratteristico di Van Gogh, è il più adatto per questo lavoro. Esalta solo il senso di serenità con una gioia ingenua e infantile.

Nonostante la tragedia degli ultimi mesi della vita di Van Gogh, il paesaggio è pieno di vitalità. Pieno di luce e purezza, respira l’atmosfera di una fresca giornata estiva.