Nokla Boccaccio “Nastajo degli Onesti” il terzo episodio – Sandro Botticelli

Nokla Boccaccio Nastajo degli Onesti il terzo episodio   Sandro Botticelli

Nastajo invitò i suoi amici e la famiglia Traversari con la loro arrogante figlia nel luogo in cui aveva assistito al “tormento di una donna crudele”

L’artista crea una bellissima composizione, animata da macchie di colore brillante. Trasmette attentamente le realtà quotidiane del tempo. L’azione è presentata al momento del culmine, quando l’atmosfera festosa della festa è stata fortemente disturbata dall’apparizione di una ragazza nuda torturata da cani e da un cavaliere che stava raggiungendo una spada sollevata.

Gli ospiti di Nastajo reagiscono a ciò che sta accadendo con posture e gesti che esprimono orrore, stupore e compassione. Il carattere drammatizzato della costruzione è enfatizzato dalla figura di Nastajo: rivolgendosi ai suoi ospiti, con un gesto eloquente di mani ampiamente divorziate, spiega l’essenza della terribile visione. Interpretando l’episodio del romanzo nel linguaggio della pittura Kasoni, il maestro gli conferisce una espressività drammatica.

La composizione del quarto episodio, che è conservato nella collezione Watney a Londra, contiene la conclusione del racconto, in cui la ragazza spaventata della casa Traversari ha accettato di sposare Nastaggio.