Natura morta con una caffettiera – Henri Rousseau

Natura morta con una caffettiera   Henri Rousseau

Alla fine della sua vita Rousseau era interessato alle nature morte. Un’idea di come ha lavorato in questo genere può essere data dalla sua Still Life with a Coffee Pot. Amava la composizione con un vaso o un cesto di fiori su uno sfondo neutro – come “Vaso con fiori”, 1909.

La visione di ogni singolo fiore suggerisce chiaramente che l’artista non ha ancora dipinto simili nature morte dalla natura. Molto spesso, ha preso fiori da fotografie o illustrazioni di libri, copiandoli in modo primitivo, senza tener conto delle leggi della prospettiva e della modellazione. Nel dipinto “Bouquet di fiori”, ad esempio, ogni fiore rosso è mostrato sopra, anche se questo angolo è assolutamente impossibile rispetto all’angolo del vaso in piedi sul tavolo.

In alcuni casi, Rousseau ricorda il significato simbolico dei fiori. Va notato che il “linguaggio dei fiori” era molto popolare all’epoca – Rousseau ricorre a lui, in particolare, nel ritratto di Apollinaire.

1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (3 votes, average: 3,33 out of 5)