Monte Riga: Vista sul Lago dei Quattro Cantoni all’alba – William Turner

Monte Riga: Vista sul Lago dei Quattro Cantoni allalba   William Turner

Lo stesso John Ruskin, un noto storico dell’arte inglese che “scoprì” il mondo di William Turner e che lo difendeva costantemente dai continui attacchi della critica, commentò l’opera “Monte Riga: una vista del Lago dei Quattro Cantoni all’alba” nel modo più lusinghiero. Nelle sue parole, è improbabile che l’artista riesca a disegnare qualcosa di simile. Acquarello dipinto nel 1842.

Turner l’ha creato dopo un viaggio in Svizzera.

Al giorno d’oggi, Blue of Riga è considerato il più costoso, in termini monetari, dell’acquerello e per la Gran Bretagna, questo è un tesoro nazionale. È vero, nel 2007, quest’opera di Turner ha quasi lasciato l’Inghilterra, ma grazie agli sforzi della Tate Metropolitan Gallery, i proventi delle organizzazioni di beneficenza e anche donazioni private dagli inglesi, il quadro è stato riscattato per £ 4, 95 milioni.

Nel settembre 2014, nella galleria Tate Britain è possibile vedere il lavoro dell’artista “Blue of Riga” alla mostra “The Late Turner: Liberated Painting”.