Monastero sul fiume – Vasily Polenov

Monastero sul fiume   Vasily Polenov

Vasily Polenov iniziò a scrivere questa magnifica immagine, dopo aver visitato Kiev e rimasto impressionato da questo viaggio. Sulla tela si può vedere il bellissimo monastero Vydubetsky, che si trova leggermente sotto le colline di Pechersk, che con le sue pareti scende quasi fino alla superficie stessa dell’acqua.

Questo monastero è stato fondato dai monaci molto tempo fa e ora, quasi tutti coloro che pellegrinano o semplicemente viaggiano lungo il fiume Dnepr, devono almeno dare un’occhiata a questo bellissimo monastero. Le sue croci d’oro sono molto grandi e tutti dovrebbero vederle.

Polenov, arrivò qui la mattina presto, e dopo aver visto l’alba e ciò che seguì, semplicemente non poté rimanere indifferente a tale bellezza. Non appena il sole sta per sorgere, le croci dorate iniziano a brillare di una tonalità rosso fuoco, con sfumature scarlatte e rosse.

Certo, il bagliore è davvero sorprendente e se vedi questa azione con i tuoi occhi, diventa chiaro ciò che ha ispirato esattamente l’artista. Inoltre, il maestro era una persona molto religiosa, quindi poteva più che apprezzare la bellezza degli edifici della chiesa e trattare questo lavoro con tutta serietà e massima trepidazione.

Si noti che l’immagine è divisa in due orizzonti visivi, che sono contrastanti tra loro, traboccamento visibile dei colori blu e verde. Il fiume è calmo e crea una sensazione di pace sullo sfondo di pendii rocciosi che circondano il monastero da un lato e la foresta verde dall’altro.

La natura si sveglia e l’artista ci dà una chiara comprensione. Polenov si riferisce molto spesso nelle sue opere alla superficie dell’acqua, enfatizzando qualitativamente il comportamento dell’acqua e iscrivendo le immagini nelle dinamiche generali, permettendo così allo spettatore di penetrare più profondamente nell’atmosfera.