L’ufficio della casa nelle “Isole”, la tenuta di N. P. Milyukova – Gregory Soroka

Lufficio della casa nelle Isole, la tenuta di N. P. Milyukova   Gregory Soroka

Raffigura l’ufficio di Nikolai Petrovich Milyukov nella sua tenuta Ostrovki Vyshnevolotskogo, distretto della provincia di Tver. L’ufficio è arredato secondo il gusto del suo proprietario – un comfort di persona abbastanza educato e amorevole.

I lunghi divani imbottiti, opera dei maestri servi, creano un’atmosfera di comfort. L’interno è decorato con oggetti alla moda durante il tardo romanticismo: un crocifisso cattolico, una statuetta di Napoleone, un teschio umano e un dispositivo di inchiostro “gotico”. Sui conti dell’ufficio, il numero -1844 è rinviato – l’anno in cui il dipinto è stato eseguito.

Seduto sul divano, il ragazzo immerso nella lettura è il figlio di nove anni del proprietario terriero Konon Milyukov. Possedeva un album con schizzi di ritratto dei contadini Milyuk realizzati da Soroka nel 1842. Sul muro dell’armadio è appesa una foto della Gazza “Ala nelle isole”, ora al Museo russo.