L’infermiera bagnata con il bambino – Alexey Venetsianov

Linfermiera bagnata con il bambino   Alexey Venetsianov

In questa immagine Venetsianov crea un’immagine vivida e convincente di un contadino russo, pieno di alta poesia e verità. La concisione della composizione conferisce all’opera monumentalità, significato. In primo piano, riempiendo maestosamente lo spazio della tela, è raffigurata l’infermiera con il bambino.

L’alternanza di linee arrotondate kokoshnik e persona dà l’impressione di perfezione, chiarezza. L’immobilità e lo sguardo attento dell’eroina creano un’atmosfera di solennità. Il tipo del suo viso si distingue per la nobiltà dei lineamenti, la vivacità di uno sguardo rigoroso.

Venetsianov scarta tutto ciò che potrebbe rendere l’immagine del quotidiano, inoltre, introduce elementi di idealizzazione. In particolare, raffigura una ragazza in grembiule festivo.

L’artista rende le immagini dei loro modelli più festive in futuro. È interessante prestare attenzione a una serie di tecniche utilizzate dall’artista. Innanzitutto, stiamo parlando dell’affermazione di una figura di un modello con una caratteristica inclinazione “Raffaello” della testa; Questa tecnica può essere trovata, ad esempio, nei dipinti “La contadina con la falce nella segale”, “Lattaia”, “Bagnanti”, “Mietitori”.

In secondo luogo, Venetsianov evidenzia con luce il volto e la figura di una ragazza. In terzo luogo, qui, come in molte altre opere, l’eroina è vestita con un festoso abbigliamento russo, cioè questa immagine è in qualche modo idealizzata. Già nelle tele del primo periodo, i venezuelani si sono rivolti ai capolavori dell’arte classica.

Anche se allo stesso tempo crea immagini molto specifiche.