Ilya il Profeta con la vita – Semyon Kholmogorets

Ilya il Profeta con la vita   Semyon Kholmogorets

Questa icona è riconosciuta come la migliore di tutta la pittura russa della seconda metà del XVII secolo. È stato scritto nell’anno della nomina del maestro al posto del regista zalovannogo izograf. Nelle icone di Semyon Kholmogorets, il virtuosismo della tecnica della scrittura “meschina”, che continua le tradizioni della scuola di Stroganov, sembra raggiungere il limite delle possibilità.

Il pittore di icone scrive ogni dettaglio con una scrupolosità paragonabile all’abilità di Leskovsky di Lefty, che aveva una scarpa delle pulci. Un profeta con una pergamena in mano, il profeta che affronta Dio-Onnipotente viene dato in un giro di tre quarti: un ricevimento preferito dei pittori di icone del 17 ° secolo, che consente di designare in modo più convincente il volume di una figura. In un paesaggio collinare, si indovinano i tipici segni russi.