I fumatori – David Teniers

I fumatori   David Teniers

L’immagine dei fumatori è un tema popolare nella pittura olandese e fiamminga del 17 ° secolo. Il tabacco fu introdotto nei Paesi Bassi dal Sud America alla fine del XVI secolo. Inizialmente fu usato per scopi medici, in seguito iniziò a puzzare e all’inizio del XVII secolo. – fumo.

Il fumo di tabacco alla moda ha inghiottito tutti i settori della società.

Il fumo, considerato malvagio e vizioso, è stato condannato dalla chiesa. Ecco perché l’immagine dei fumatori aveva quasi sempre un senso morale, conteneva un accenno alla fragilità dei piaceri terreni e gli accessori per il fumo scritti nelle foto portavano il simbolismo di “Vanitas”.

Teniers si è dedicato a questa storia sotto l’influenza di Adrian Brauver. Due personaggi sono raffigurati sulla tela dell’Ermitage. Il fumatore mostrato in primo piano incarna il senso dell’olfatto dell’allegoria “Cinque sensi”. Teniers più di una volta ha interpretato questo argomento.

Figure simili di fumatori si trovano nei suoi dipinti “Nella taverna”, “Fumatori”, ecc.