Hilda, figlia degli sposi Worteimer – Sargent John Singer

Hilda, figlia degli sposi Worteimer   Sargent John Singer

Sargent John Singer è uno dei pochi pittori americani che hanno frequentato una buona scuola europea. Ha studiato all’Accademia delle Arti fiorentina e poi a Parigi, dove è stato fortemente influenzato dal lavoro di C. Monet, nonché da G. Courbet ed E. Manet.

Dal 1884, l’artista visse in Inghilterra, lasciandola solo per un breve periodo, facendo viaggi negli Stati Uniti. Glory Sargent ha portato ritratti spettacolari, che ha scritto con elegante virtuosismo e sottile osservazione.

Nel 1890, l’artista quasi non fece un ritratto e lavorò principalmente su paesaggi acquerellati nello spirito dell’impressionismo. Ha anche eseguito dipinti murali alla Biblioteca pubblica di Boston. Altre opere famose: “Ritratto di R. L. Stevenson”. 1881-1887. Museo Taft, Cincinnati; “Lord Ribbsdale in tuta da caccia.” 1902.

Tate Gallery, Londra; “Madame X”. 1884. Metropolitan Museum, New York.