Flautista – David Teniers

Flautista   David Teniers

Nel lavoro di Teniers presentato con entusiasmo nel ruolo di un flautista, che personifica la voce dall’allegoria “Five Senses”.

Riguardo al Rinascimento, l’incarnazione dell’udito nella pittura era uno strumento musicale. Tuttavia, nel quadro di Teniers, la struttura sublime intrinseca “Auditus” dell’allegoria perde il suo significato originale e viene interpretata in termini quotidiani.

Un’interpretazione simile dell’allegoria dell’udito è stata trovata nell’opera Hermitage Scene in a Squash. Procedendo dall’intimità stilistica con il quadro di Teniers “Il pittore nel suo laboratorio” il quadro “Flautista” dovrebbe essere datato all’inizio del 1640.