Eva – Max Lieberman

Eva   Max Lieberman

Affascinato dalle scene della vita quotidiana di artigiani e contadini, Lieberman nelle sue opere cercava di enfatizzare non la monotonia estenuante del loro pesante lavoro fisico, ma la dignità, la responsabilità e la serietà con cui lavorano. Non meno interessato all’artista e ai bambini, costretto a lavorare fin da piccolo e quindi maturato presto. Mentre interpreta i suoi giovani personaggi, ha prestato particolare attenzione all’espressione dei loro volti.

Il dipinto “Eva” è stato eseguito nella gamma di colori tipica del periodo creativo di Lieberman. I toni gialli, verdi e marroni sono accentuati dall’aggiunta di vernice brillante utilizzata per dipingere l’abito della ragazza. Una ragazza incredibilmente cupa guarda lo spettatore accigliato incredulo e sospettoso.

Allo stesso tempo, i suoi occhi blu sono quasi trasparenti.