Esaltazione della croce – Wolf Huber

Esaltazione della croce   Wolf Huber

Wolf Huber è uno dei principali maestri della scuola del Danubio. Ha studiato pittura da suo padre e, come molti giovani artisti tedeschi di quegli anni, ha trascorso i suoi “anni di vagabondaggio” nelle regioni del Danubio e delle Alpi. Dall’inizio del 1510, Huber lavorò a Passau alla corte del principe vescovo, negli anni 1520 si trovava a Vienna.

I primi lavori di Huber erano principalmente legati alla grafica.

Tra i suoi disegni ci sono paesaggi particolarmente notevoli, che hanno sempre interessato il maestro. Più tardi, nei suoi dipinti, gli piaceva usare lo sfondo architettonico e naturale. Tuttavia, il paesaggio non ha dominato nelle sue opere, come, ad esempio, in Altdorfer, ha solo contribuito a concentrarsi sulla cosa principale.

Paesaggi lirici con sottili sfumature in bianco e nero, composizioni architettoniche e multi-figurate organicamente sottoposte alla cosa principale, focalizzando l’attenzione dello spettatore.

Altre opere famose: “Fuga in Egitto”. 1520 e. Musei statali, Berlino; “Incontro di Maria ed Elisabetta.” 1520 e. Bavarian National Museum, Monaco di Baviera; “Ritratto di Jacob Ziegler”. 1540.

Museo di storia dell’arte, Vienna.