Due stiratrici – Edgar Degas

Due stiratrici   Edgar Degas

Nel lavoro di Degas, non vi era la nozione della superiorità di alcun gruppo sociale o strato sugli altri, né il disegno di alcun parallelo che mettesse a confronto le persone di duro lavoro fisico con i rappresentanti dell’ambiente creativo.

La verità della vita, sottolineata dalla spontaneità, senza alcun sapore di menzogna, è trasmessa nel meraviglioso film “Due ironizzatori”. La tela è notevole in quanto per la sua creazione Degas ha applicato la tecnica pittorica originale. Una tela ruvida, precedentemente innescata, è stata appositamente utilizzata, a seguito della quale l’immagine sulla tela era la stessa delle opere realizzate con pastelli.

La vernice è stata ben asciugata e dopo l’applicazione è stato creato un effetto gessoso sul tessuto. Questa tecnica non ha richiesto il rivestimento con vernice e la tela non è stata soggetta alle devastazioni del tempo.

Le persone dei lavoratori sono espressive alla gravità. Quella biancheria amidacea stesa su un tavolo, che gli stracci appesi a una corda non sono solo attributi del lavoro degli stiratori, ma elementi importanti che hanno permesso di creare una percezione olistica della trama e svolgono un ruolo non meno importante nella costruzione della composizione rispetto alle donne stesse.

La costruzione della combinazione di colori, il modo di scrivere l’immagine, che è diverso dal precedente stile liscio inerente alle tele Engra, distingue la tela in una categoria speciale di reperti creativi Degas.