Due sorelle – Theodore Chasserio

Due sorelle   Theodore Chasserio

Theodore Chasserio è tra quegli artisti il ​​cui talento è stato notato all’inizio e ha avuto l’opportunità di uno sviluppo brillante. All’età di 11 anni, il futuro artista entrò nella bottega di Ingres, che era stupito dal talento del giovane, e all’età di 17 anni, Theodore aveva già esposto sei delle sue opere al Salon di Parigi.

Negli anni 1840, Chasserio viaggiò, visitò l’Italia e l’Algeria, il Belgio e l’Olanda. Ha dipinto ritratti, dipinti su temi mitologici ed esotici, ha lavorato come monumentalista. “Two Sisters” – una delle migliori opere dell’artista, in cui si sente la scuola Engra con il suo atteggiamento pedante verso la completezza della forma, la purezza del disegno.

Tuttavia, le soluzioni cromatiche di Chasserio, in cui è consuetudine vedere l’influenza delle opere di Delacroix, i colori brillanti conferiscono all’immagine un effetto decorativo e un senso di presenza quasi fisico, che è stato notato dalla critica. Altre opere famose: “Esfir’s Toilet”. 1841.

Louvre, Parigi; “I leader degli arabi prima della lotta”. 1852. Museo d’Orsay, Parigi; “Ritratto di Alexis de Tocqueville”.

1850. Museo nazionale, Versailles.