Dormizione di Nostra Signora

Dormizione di Nostra Signora

La Dormizione della Madre di Dio è presentata con una scena dell’Arcangelo che taglia le mani della Giudea Aufony. Cristo che regge l’anima fasciata della Beata Vergine, è circondato da una sfera con arcangeli imminenti, con cherubini e un serafino infuocato sopra. La sua mano benedicente si abbassa sulla Vergine Maria.

Un dettaglio simile appare nella pittura di icone russe nella seconda metà del XVII secolo. Dietro la sfera è il muro rosso della città. Sopra di lei c’è la Madre ascendente di Dio, sul trono, nella mandorla, sostenuta da due angeli.

Cristo e la Madre di Dio sdraiata stanno arrivando apostoli, santi e mogli di Gerusalemme. L’icona è un’opera di pittura russa del 17 ° secolo, con revisioni del 19 ° secolo. Rappresenta valore artistico, storico e culturale.