Discussione – Henri Matisse

Discussione   Henri Matisse

All’inizio, può sembrare che Matisse rappresenti una scena completamente banale che può verificarsi in un dato giorno. Vediamo marito e moglie parlare al mattino. Nei personaggi puoi indovinare l’artista stesso e il suo coniuge.

Non è facile farlo, poiché Matisse rende deliberatamente imprecise le caratteristiche dei personaggi. Ma, se inizi ad analizzare la tela in modo più approfondito, diventa chiaro che non tutto è così semplice qui. L’artista interpreta la realtà in modo speciale.

Lo sfondo blu non è solo il colore del muro. Si sviluppa in un simbolo importante, diventando un’idea importante dello spazio nel suo insieme. Il blu è incredibilmente significativo.

Affascina semplicemente tutti gli spettatori.

Il nostro subconscio, miracolosamente, va nelle profondità magiche dei mari, verso la pace e la tranquillità. Questa è una fonte speciale di vita. È da qui che sono nati tutti gli esseri viventi. Molto importante e verde.

Simboleggia la natura, la fertilità. Al centro vediamo l’albero della vita, che personifica l’intero ciclo di vita per lungo tempo. Anche le figure di un uomo e una donna sono significative.

Diventano una vivida incarnazione degli inizi femminili e maschili.

Per l’espressione del maschile, l’artista usa linee rette verticali. Per il femminile, usa linee curve con grazia che colpiscono con incredibile morbidezza. Questa unione è eterna. Grazie a lui, nasce una nuova vita.

L’albero è raffigurato tra loro per simboleggiare la vita.

La griglia è composta da diverse linee. È lei che diventa un insolito ponte tra una donna e un uomo. Non c’è prospettiva su questa immagine. L’artista raffigura gli oggetti in un modo completamente diverso da come sono nella realtà. Per il pittore, non sono le cose che sono importanti, ma le relazioni speciali che sorgono tra di loro. È interessato a connessioni secolari.

L’idea diventa universale e solida. La coscienza va involontariamente ai tempi antichi.