Diana e le ninfe – Jan Vermeer

Diana e le ninfe   Jan Vermeer

Dipinto del pittore olandese Jan Vermeer di Delft “Diana e la ninfa”. La dimensione del dipinto è di 98 x 105 cm, olio su tela.

Il tema della storia mitologica di Diana, che riposa dopo aver fatto il bagno nel torrente, insieme ai suoi fedeli compagni, ninfe e guardando le giovani belle donne Atteone, è stato affrontato nella sua opera da molti artisti di epoca rinascimentale, manierista e barocca. Tra questi ci sono Tiziano, Spranger, Eyteval e altri pittori.

Contrariamente all’interpretazione sensuale-erotica dell’antico mito nella tela di Tiziano, l’immagine statica di Vermeer, quasi priva di azione, sembra innocente e casta.

In questa foto del primo periodo di creatività di Vermeer, la notevole influenza di Rembrandt, la composizione compositiva del quadro e le dinamiche del movimento e della comunicazione dei personaggi testimoniano l’imitazione dell’arte del giovane Vermeer sui maestri del caravaggismo italiano, forse sull’opera dell’artista Delft Leonart Bramer, che ha trascorso dieci anni in Italia.