Cristo che trasporta di sv. Pietro le chiavi del paradiso – Jean Auguste Dominique Ingres

Cristo che trasporta di sv. Pietro le chiavi del paradiso   Jean Auguste Dominique Ingres

Questa grande tela, ordinata per la Chiesa Romana della Santissima Trinità già nel 1817, Ingres terminò solo nell’estate del 1820. L’immagine mostra la scena del trasferimento delle chiavi dal cielo all’apostolo Pietro.

Questo accade in presenza di altri apostoli. L’artista ha trattato questo tipo di ordini in modo molto responsabile, ha adorato i dipinti di contenuto religioso ed è stato molto infastidito da tutti i malintesi. Qui sarà opportuno ricordare una storia “russa” della sua vita.

Una volta a Roma, l’erede al trono russo, e in futuro lo Zar Alessandro II, ordinò a Ingre l’immagine della Madonna con i santi Nicola e Alessandro in piedi.

In Russia, questa tela fu criticata, perché era considerata latina nello spirito. Ingres – nonostante i suoi detrattori – ha creato una replica di questa immagine, ma con i santi cattolici. Che era così, questo Ingres imbarazzante.