Bridges Family – John Constable

Bridges Family   John Constable

Come il suo famoso predecessore Gainsborough, Constable ha sempre preferito il paesaggio al ritratto. Ma proprio come Gainsborough, si rese presto conto che la ritrattistica poteva essere una fonte di sostentamento molto più affidabile del paesaggio. Fino al ricevimento dell’eredità, l’artista ha dovuto guadagnare ulteriori ritratti.

Molto spesso gli furono ordinati ritratti di cintura – come ad esempio “Ritratto di John Fisher, arcidiacono del Berkshire” e “Ritratto della signora Mary Fisher, moglie di John Fisher”, datato 1816. A volte Constable ha ricevuto ordini per ritratti di gruppo. Uno di questi, “The Bridges Family”, è presentato in alto.

Di tanto in tanto l’artista doveva copiare i ritratti di vecchi maestri – su richiesta dei proprietari. A proposito, Constable ha ritenuto che tale lavoro fosse molto utile per se stesso, poiché gli ha dato l’opportunità di studiare attentamente lo stile del maestro e imparare qualcosa per se stesso.

L’atteggiamento negligente dell’artista nei confronti del genere ritratto è stato scosso dopo aver dipinto il ritratto della sua futura moglie, Mary. Questa foto lo consolò in separazione dalla sua amata donna e il commissario le scrisse: “Non avevo mai sospettato prima che piacere potesse offrire un ritratto”.