Arca di Noè – Vladislav Provotorov

Arca di Noè   Vladislav Provotorov

Il tema di “L’Arca” è stato programmato non solo per l’artista stesso, ma anche per il compositore del gruppo ARK Oleg Makeev, che ha pubblicato l’album omonimo con la musica per i dipinti di Provotorov e per il presidente del centro culturale “L’Arca del Nuovo Testamento” Alexander Sploshnov, dove negli ultimi anni sono state viste queste tele.

Linee semantiche, estese ai precedenti dipinti di Provotorov, si uniscono nell’Arca, eretta sulla cima della Torre di Babele. Questa è una creazione affascinante e misteriosa, in cui l’ira di Dio si presenta come un’armonia nella sua armonia inavvicinabile.

Per ogni manifestazione della natura umana, il Diavolo ha fornito innumerevoli transizioni e bizzarri ordini della Torre, che sta per coprire lo tsunami del Diluvio. Ma per qualche ragione sconosciuta, i suoi archi superiori sono trasformati in una pietra selvaggia, non tagliata, sopra la quale sorge contemporaneamente un’arca maestosa e semplice. Solo lui sarà in grado di navigare sulle onde ruggenti del Destino, solo per lui è l’alba del sole inestinguibile che viene ingaggiato.

E solo la sua umanità può davvero trasmettere ai prossimi eoni.